Badante Amica

Una Badante Per Amica

Certamente essere una badante comporta molti sacrifici: bisogna essere sufficientemente preparati nonché pronti ad ogni evenienza, occorre prendersi cura del malato, sbrigare, se richiesto, le faccende domestiche, preparare i pasti, ricordarsi delle medicine agli orari e nelle posologie giuste.

Tuttavia il ruolo della badante non è confinato semplicemente a impegni quotidiani prestabiliti, non è solo “prendersi cura” in senso formale, non è un semplice attenersi alle regole in modo passivo.

Essere una badante comporta anche molte conseguenze positive, comporta e richiede un certo trasporto nella vita dell’assistito, uno “stargli accanto” costante, mostrare affetto e vicinanza nei momenti più difficili: è solo così che il ruolo della badante può assurgere a vero perno della famiglia a tutti gli effetti, perché solo così dimostra di amare il proprio lavoro, ed è proprio questa passione che poi si riversa nella vita dei vostri cari, è solo questa attitudine all’assistenza che si rivela un vero e proprio toccasana nella salute di chi si affianca.

“Una badante per amica”, proprio come il titolo di questo articolo, non è impossibile, anzi, dalle esperienze che viviamo quotidianamente e ormai da tanti anni, è l’unica cosa per cui poi valga la pena vivere, è ciò grazie al quale tutto può acquistare un senso: il lavoro che diventa voglia di far stare bene l’altro.

Non possiamo evitare di considerare che proprio l’anziano necessita di maggiore affetto e protezione negli ultimi anni della sua vita, quindi oltre alla necessaria professionalità quale condizione imprescindibile per potersi fidare, Aes Domicilio valuta molto attentamente questa ulteriore attitudine.

Un’amicizia che nasce in un contesto come il rapporto badante-anziano, se pur autentica, non può che apportare benefici, sia in chi assiste, sia nei confronti di tutta la famiglia, all’interno della quale la badante stessa trova un rifugio, una nuova vita.

Gli ultimi anni dei vostri cari potranno così arricchirsi di un rapporto nuovo, e non di una semplice figura di cui aver bisogno o da cui dipendere perché non si riesce più ad essere autosufficienti: assumere una badante, insomma, non è mai stato così importante.

 

AES DOMICILIO seleziona badanti ad hoc, molto competenti, soprattutto ha un vasto ventaglio di scelte tra “badante ad ore”, “badante h24”, “badante di notte”, “badante in sostituzione” e tanto altro.

AES Domicilio assistenza anziani a domicilio ha a disposizione un grande database di badanti nelle province del Nord Italia (badante a Como, badante Monza, badante Milano, badante a Pavia, ecc.). Per maggiori informazioni sulle badanti conviventi… chiamaci!